REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Tragedia di Aymavilles, il paese si ferma per i funerali


Lutto cittadino per l'ultimo saluto a Vivien e Nissen Empereur ed alla madre Marisa Charrère

funerali

AYMAVILLES. Una grande folla si è radunata nella chiesa parrocchiale di Cristo Re per i funerali dei piccoli Vivien e Nissen Empereur, di 9 e 7 anni, e della madre Marisa Charrère, morti lo scorso giovedì. La cerimonia, in programma alle 15, ha chiamato a raccolta un intero paese ancora sgomento per una tragedia a cui è difficile, se non impossibile, dare una spiegazione. In tanti non hanno trovato posto all'interno della chiesa e stanno seguendo la cerimonia sul sagrato.

Il sindaco di Aymavilles Loredana Petey ha proclamato per oggi il lutto cittadino. Un gesto simbolico per testimoniare la vicinanza della comunità al padre e marito, Osvaldo Empereur, ed a tutti i parenti colpiti dal gravissimo lutto.

 

M.C.

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it