Fallimento Casinò Saint-Vincent, udienza rinviata a gennaio 2019


Chiesti dal pm chiarimenti sui tagli al personale

 

AOSTA. E' stata rinviata al 16 gennaio 2019 l'udienza per l'istanza di fallimento della Casinò de la Vallée Spa. La decisione presa dal giudice delegato di Aosta, Marco Tornatore, era attesa. L'intenzione è infatti quella di attendere la scadenza dei termini di presentazione del piano per il concordato preventivo. Solo successivamente il tribunale deciderà come procedere e quindi se interrompere o continuare con il concordato e se discutere eventualmente l'istanza fallimentare presentata dalla procura. E' anche possibile che venga concessa una proroga di 60 giorni.

Il pm Ceccanti ha nel frattempo ottenuto informazioni su alcuni aspetti del piano di concordato e in particolare sui 168 licenziamenti annunciati, ma anche confermato la richiesta di fallimento ritenendo che la situazione di insolvenza non sia cambiata.

redazione

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it