Oggi è il

Macellaio aggredito a Quart, arrestato un 75enne

  • Pubblicato: Venerdì, 11 Gennaio 2019 14:23
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Pin It

TribunaleAOSTA. Un settantacinquenne di Quart , Camillo Lale Demoz, è stato arrestato per il tentato omicidio di Olindo Ferré, l'uomo trovato gravemente ferito lo scorso autunno nel suo capannone a Quart.

Il gip ne ha ordinato l'arresto su richiesta del pm Eugenia Menichetti.

A carico di Lale Demoz esiste un «grave quadro indiziario», secondo gli inquirenti. Ora si trova ai domiciliari.

Ferré, 68 anni, era stato trovato privo di sensi lo scorso 1° ottobre in un capannone di frazione Seran con gravi traumi al capo. La mattina di quel giorno aveva detto al figlio di voler andare a Quart per trattare l'acquisto di bestiame per la sua macelleria di Pont Suaz, a Charvensod. Pochi giorni dopo il fatto Lale Demoz era stato sentito in procura insieme ad altre persone. I suoi indumenti e il bastone di una zappa erano stati sequestrati mentre la polizia scientifica sul luogo del reato aveva scoperto alcune tracce ematiche e trovato delle bottiglie di alcolici.

L'ipotesi è che Lale Demoz e Ferré abbiano litigato e che l'impresario abbia colpito il macellaio con «la zappa e relativo manico, come si desume dagli esiti degli accertamenti della polizia scientifica», come scrive il gip. Entrambi pare fossero ubriachi. «All'arrivo della polizia - riporta il gip - il Lale Demoz era visibilmente ubriaco e nella scheda di soccorso relativa al Ferré redatta dal personale del 118 si legge tra l'altro "alito alcolico"».

 

 

Marco Camilli

 



 

Altre news di cronaca

 

 
ANNUNCIO DI LAVORO
C.V.A. S.p.A. ha indetto l'avviso di selezione finalizzato all'individuazione di due risorse, in possesso di laurea triennale da inserire all'interno dell'Ufficio Segreteria di Direzione con contratto a tempo indeterminato, tempo pieno. La sede di lavoro è nel comune di Châtillon. È possibile reperire tutte le informazioni necessarie sul sito www.cvaspa.it

 

 
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Luigi Palamara
Direttore editoriale Marco Camilli
Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005
P.IVA 01000080075