Aosta, furto in lavanderia self service: arrestato e condannato

PoliziaAOSTA. Un aostano di 52 anni è stato arrestato e condannato per furto aggravato. Venerdì mattina l'uomo è stato sorpreso a scassinare la macchinetta cambia monete in una lavanderia self service di Aosta in cui era penetrato dopo aver forzato la porta di servizio.

L'uomo si era intascato una trentina di euro quando la polizia, chiamata dal marito della titolare, è intervenuta e lo ha arrestato.

Il 52enne risulta disoccupato e con precedenti simili, tra cui il furto di monete antiche avvenuto al Museo archeologico di Aosta il 31 gennaio 2018. Questa mattina è stato processato per direttissima e condannato a trecento euro di multa e quattro mesi di reclusione da scontare ai domiciliari.

 

Marco Camilli

 

 



Pin It
© 2020 Aostaoggi.it