.

Tre alpinisti francesi soccorsi di notte in Valtournenche

Il tre - due uomini e una donna - facevano parte di un gruppo di cinque alpinisti messi in difficoltà dal maltempo sabato sera nella zona tra le Rocce Nere e il Polluce. Due di loro erano già riusciti a raggiungere da soli il Rifugio Guide di Ayas orientandosi grazie al rumore proveniente dai generatori di corrente messi in funzione dal gestore della struttura, mentre gli altri tre sono stati raggiunti via terra e riportati a Cervinia dalle guide del Soccorso Alpino Valdostano e del Sagf.

L'operazione di soccorso ha quindi avuto positivo nonostante le condizioni meteo: scarsissima visibilità e temperature vicine a -15 gradi.

 

 

Marco Camilli

 

 



Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it