.

Fallimento Cioccolato Valle d'Aosta, 4 milioni di debiti con Finaosta

In Tribunale ad Aosta si è svolta la prima udienza per l'accertamento del passivo. Sul totale dei circa 4,7 milioni di euro di debiti accertati, 4,3 sono di tipo privilegiato e, di questi, 3,9 milioni sono vantati da Finaosta per il mutuo regionale finalizzato all'acquisto del capannone e dei macchinari dello stabilimento produttivo. La parte restante riguarda dipendenti, professionisti e artigiani. I rimanenti 400 mila euro circa di debiti chirografari sono invece vantati dai fornitori.

Per tentare di recuperare quanti più fondi possibili e ripagare almeno in parte i debiti il curatore fallimentare Filippo Canale, commercialista torinese, procederà con la vendita del capannone e dei macchinari possibilmente in estate. La perizia sul loro valore è in corso di stesura.

 

 

 

Marco Camilli

 

 

 

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it