.

Sette interventi in montagna del Soccorso alpino valdostano

In un caso l'elicottero ha raggiunto i 4.000 metri lungo la via normale al Castore (gruppo del Monte Rosa) per recuperare una persona ferita ad una gamba ed in un altro caso ha aiutato uno scialpinista che ha chiesto soccorso a quota 4.200 metri. Infine un terzo intervento è avvenuto sopra al rifugio Oriondé, a Cervinia, per una caduta su nevaio con grave trauma cranico.

 

 

 

 

redazione

 

 

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it