MalAosta, il gip firma altri due arresti

Guardia di Finanza

AOSTA. Altri due ordini di arresto sono stati emessi dal giudice per le indagini preliminari Giuseppe Colazingari di Aosta nell'ambito dell'operazione "malAosta" della Guardia di finanza.

Le ulteriori misure di custodia cautelare in carcere riguardano due persone già attualmente recluse una a Brissogne e l'altra a Vercelli, Raffaele D'Agostino e Caterina Battaglia, e si sommano ai sette arresti compiuti tra il 12 ed il 13 giugno scorsi dai finanzieri.

"MalAosta" riguarda lo spaccio di cocaina e altri fenomeni di criminalità diffusa, in primis le estorsioni con il racket dei camioncini che vendono frutta e verdura. Epicentro dell'indagine è il quartiere Cogne del capoluogo.

 

 

 

 

M.C.

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it