Numerosi interventi di recupero del Soccorso Alpino Valdostano

Soccorso Alpino ValdostanoAOSTA. Sette interventi di recupero sono stati compiuti ieri, domenica, dal Soccorso Alpino Valdostano in risposta alle chiamate di numerosi alpinisti in difficoltà sulle montagne della Valle d'Aosta.

Tra le persone aiutate vi è anche un alpinista veneto di 41 anni caduto in un crepaccio sul Gran Paradiso, a quota 3.200 metri circa. L'uomo è stato recuperato ed accompagnato al Pronto soccorso di Aosta dove i medici lo hanno dimesso con cinque giorni di prognosi per un trauma ad un arto superiore. Sembra si sia salvato grazie alla corda che lo teneva legato ai compagni.

Sulle Grandes Jorasses e sulla Punta Innominata (Monte Bianco) inoltre il Sav ha recuperato due cordate di alpinisti anch'essi in difficoltà. Non ci sono stati feriti gravi.

 

 

 

 

M.C.

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it