Torna in Italia dopo l'espulsione, albanese arrestato al Monte Bianco

polizia di frontieraCOURMAYEUR. Un cittadino albanese di 29 anni già espulso dall'Italia lo scorso gennaio è stato arrestato nei giorni scorsi al traforo del Monte Bianco dalla polizia di frontiera.

L'uomo era stato respinto dalla polizia francese e quindi sottoposto a controllo da parte degli agenti della polizia di frontiera italiani. A suo carico è emerso un provvedimento di espulsione con divieto di rientro in Italia per tre anni che la Questura di Milano aveva eseguito a inizio anno con un volo partito da Malpensa e diretto nella capitale albanese Tirana. 

Il 29enne è stato arrestato per la violazione del Testo unico sull'immigrazione.

 

 

 

M.C.

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it