Investe e morde i carabinieri, turista arrestata a Courmayeur

Pin It

CarabinieriCOURMAYEUR. Ubriaca, litiga con il compagno e investe i carabinieri intervenuti per identificarla: protagonista dell'episodio è una donna di 39 anni della provincia di Pisa in vacanza a Courmayeur accusata di resistenza, lesioni e oltraggio a pubblico ufficiale.

I fatti risalgono alla notte dello scorso sabato. I carabinieri di Aosta erano stati chiamati per una lite in un albergo, ma al loro arrivo in stanza c'era solo il compagno della trentanovenne. La turista è stata trovata poco dopo mentre sostava con l'auto in un vicino parcheggio. Alla richiesta dei militari di esibire i documenti ha risposto proferendo improperi. Ha poi messo in moto la vettura per allontanarsi colpendo un carabiniere con la portiera ancora aperta e schiacciando un piede al collega (per entrambi le ferite sono state giudicate guaribili in qualche giorno). Rintracciata una seconda volta in un altro parcheggio nelle vicinanze, ha iniziato a scalciare e mordere alle mani i carabinieri che stavano tentando di immobilizzarla.

La donna è stata arrestata ed è finita a processo con rito direttissimo. Il pm ha chiesto la misura della messa alla prova.

La vicenda tornerà in aula il prossimo 10 giugno.

 

 

 

redazione

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
AostaOggi.IT è un prodotto della testata giornalistica WEBITALYNEWS
Direttore responsabile Jr. Ennio Pedrini /  Direttore editoriale Marco Camilli  /  Registrazione Tribunale di Aosta N° 01/05 del 21 Gennaio 2005  /  P.IVA 01000080075
© 2020 Aostaoggi.it