Aosta, armato di coltello entra in un bar: denunciato per minacce

Voleva vendicarsi di una presunta aggressione subita poco prima

 

 

AOSTA. Un ventunenne di origini serbe è stato denunciato per minacce aggravate dalle Volanti di Aosta.

Come spiega la Questura, ieri sera il ventuenne armato di coltello si è recato in un bar di viale Conte Crotti, dove si era da poco conclusa la festa della via, pretendendo informazioni su alcuni giovani che a suo dire poco prima lo avevano aggredito. Non avendo ottenuto quanto chiesto si è allontanato dal locale, ma la segnalazione alla polizia era già partita. Gli agenti lo hanno rintracciato in una via vicina e denunciato.

La "bravata" costerà al giovane una misura di prevenzione da parte del Questore e, se le autorità lo riterranno necessario, anche dell'espulsione dal territorio nazionale.

 

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it