Tre commercianti abusivi di preziosi multati dalla polizia di Aosta

 

I responsabili hanno già provveduto a sanare l'irregolarità


poliziaAOSTA. La polizia di Aosta ha controllato e multato tre attività abusive di compravendita di oggetti preziosi, due delle quali situate nel capoluogo e l'altra nel comune di Courmayeur.

I tre titolari - fa sapere la Questura - non avevano la necessaria autorizzazione per quel tipo di commercio e sono stati sanzionati con una multa da 258 a 1.549 euro. A  loro carico inoltre è stato emesso un provvedimento per bloccare l'attività irregolare.

I responsabili hanno successivamente provveduto a richiedere alla Questura di Aosta la necessaria autorizzazione per poter riprendere ad esercitare l'attività questa volta nel pieno rispetto delle norme.

 

 

 

redazione

 

 

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it