Covid-19, i carabinieri del Nas di Aosta nel reparto di Psichiatria

Presentato un esposto sulla gestione dell'emergenza nel reparto situato nell'ex maternità

 

psichiatria
AOSTA. Si allarga alla Psichiatria l'inchiesta per omicidio ed epidemia colposi che la procura di Aosta sta portando avanti da alcune settimane per verificare la gestione dell'emergenza Covid-19 all'interno di diverse strutture sanitarie e assistenziali del territorio.

Dopo microcomunità e case di riposo, dunque, i carabinieri del Nas sono stati nella sede di via Saint-Martin-de-Corléans per acquisire documentazione come effetto di un esposto riferito alle disposizioni anticontagio e all'uso dei dispositivi di protezione all'interno del reparto psichiatrico.

Nei prossimi giorni inoltre il personale sanitario sarà sentito dai carabinieri.

 

M.C.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it