Un automobilista di 84 anni il presunto pirata della strada che ha investito nonna e nipotina a Saint-Pierre

Secondo i carabinieri la sua vettura riporta i segni dell'investimento

 

CarabinieriAOSTA. Un uomo di 84 anni residente nella plaine, G.S., è stato identificato come il pirata della strada che lunedì scorso ha investito una anziana di 72 anni e la nipote di un anno a Saint-Pierre.

I carabinieri della stazione locale lo hanno rintracciato controllando i veicoli ripresi dalle telecamere di videosorveglianza della zona.

L'automobile dell'anziano riporta dei "danni compatibili con l'investimento", spiegano i carabinieri. Il veicolo è stato sequestrato e la patente dell'uomo ritirata. Nei suoi confronti è scattata l'accusa di lesioni stradali personali gravi, ma non quella di omissione di soccorso in quanto avrebbe dichiarato di non essersi accorto dell'incidente.

L'anziana investita è ancora ricoverata in ospedale per politrauma. La prognosi è di 60 giorni.

 

M.C.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it