REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

23enne arrestato dai carabinieri di Aosta per maltrattamenti in famiglia

Il ragazzo, ai domiciliari, è stato portato in psichiatria in attesa della convalida dell'arresto

 

carabinieriAOSTA. Un giovane di 23 anni, D.M., è stato arrestato dai carabinieri di Aosta per maltrattamenti in famiglia. Il ragazzo, già sottoposto ai domiciliari, è accusato di maltrattare e persino di malmenare i propri congiunti. 

Il fatto è avvenuto nella serata di ieri, mercoledì. I militari della Sezione Radiomobile sono stati chiamati per delle urla provenienti da un'abitazione. Una volta giunti sul posto i carabinieri hanno identificato il giovane che ha raccontato di aver inveito contro il proprio cane. Ascoltando le testimonianze e notando il disagio dei famigliari i carabinieri hanno ricostruito quanto accaduto in realtà e ammanettato il ragazzo che ora si trova nel reparto di psichiatria in attesa dell'udienza di convalida.

 

M.C.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it