REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Passeur francese arrestato al Traforo del Monte Bianco

L'uomo è stato processato per direttissima

 

AOSTA. La polizia di frontiera in servizio al traforo del Monte Bianco ha arrestato nella notte tra giovedì e venerdì un passeur francese. L'uomo era alla guida di un multivan in ingresso in Italia su cui viaggiavano tre cittadini stranieri, tutti originari del Bangladesh e non in regola.

Processato per direttissima, l'uomo è stato condannato a otto mesi e 30.000 Euro di multa (pena sospesa). I tre cittadini stranieri sono stati riammessi in Francia.

Accertamenti di polizia giudiziaria - spiega la Questura di Aosta - hanno permesso di appurare che lo stesso veicolo era già transitato al Traforo del Monte Bianco il 20 giugno scorso alla stessa ora.

 

M.C.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it