Minorenne denunciata per tre furti in tre negozi di Aosta

E' accusata anche di rapina impropria

 

poliziaAOSTA. Una ragazzina di 17 anni è accusata del tentativo di rapina impropria avvenuta nei giorni scorsi in un negozio di abbigliamento vicino al centro di Aosta, in via Festaz. La minorenne è sospettata anche di altri due furti messi a segno in altri due esercizi commerciali del centro citta nella stessa settimana.

La polizia si è occupata delle indagini. Il modus operandi era molto semplice: la ragazza entrava nei locali chiedendo informazioni e facendo distrarre i commessi per poter rubare i soldi dal registratore di cassa o della merce a portata di mano. In un caso la giovane è stata notata dalla titolare del negozio e per fuggire ha spintonato la donna.

Come spiega la Questura, tutti i commercianti hanno segnalato una giovane di carnagione scura, probabilmente sudamericana. Visionando i filmati delle telecamere di sicurezza la Squadra mobile è risalita alla diciassettenne che è stata adesso denunciata per furto e tentata rapina impropria davanti al Tribunale per i minorenni di Torino.

 


Marco Camilli

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it