Questura Aosta: 15 casi di maltrattamenti e 4 violenze sessuali nel 2020

I dati da gennaio a settembre in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

 

Questura di AostaAOSTA. Secondo la questura di Aosta, tra i mesi di gennaio e settembre 2020 in Valle d'Aosta sono stati denunciati quindici casi di maltrattamenti in famiglia, sedici episodi di stalking e quattro violenze sessuali.

Nei primi sette mesi dell'anno rispetto allo stesso periodo del 2019 le violenze sessuali denunciate sono in netta diminuzione (lo scorso anno furono tredici); i casi di maltrattamenti contro familiari e conviventi sono uno in più, sempre rispetto al 2019, mentre gli atti persecutori denunciati risultano uno in meno.

I dati sono stati resi noti in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

 

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it