Aggressione vicino alla stazione di Aosta, un arresto per tentato omicidio

La vittima portata in pronto soccorso con ferite a gola e petto

 

stazione di AostaAOSTA. Un uomo di 36 anni è stato arrestato dalla polizia nella serata di mercoledì nei pressi della stazione ferroviaria di Aosta. È accusato di tentato omicidio.

La Volante che lo ha arrestato è intervenuta dopo la segnalazione di una violenta lite tra due uomini che, riferisce la Questura, era nata per futili motivi.

Nella collutazione il trentaseienne, un cittadino marocchino, ha aggredito un connazionale utilizzando una bottiglia di vetro rotta ferendolo al petto, alla gola e alle braccia. La vittima è stata portata in pronto soccorso per le cure del caso mentre l'aggressore è stato ammanettato. Quest'ultimo, già noto per precedenti reati, è stato portato in carcere a Brissogne.

 

 

M.C.

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it