Casinò, chiesta l'archiviazione del fasicolo per bancarotta fraudolenta

 

Casinò di Saint-VincentAOSTA. Il pubblico ministero ha chiesto l'archiviazione del fascicolo per bancarotta fraudolenta sul Casinò di Saint-Vincent in relazione al reato di false comunicazioni sociali. L'indagine era a carico degli ex amministratori unici e degli ex sindaci della società della casa da gioco valdostana.

La richiesta è già stata p'resentata al giudice per le indagini preliminari di Aosta.

Il pm Luca Ceccanti ha valutato i risultati della perizia sui bilanci degli ultimi anni del Casinò recentemente depositata dai tre esperti incaricati dal gip e deciso di procedere chiedendo l'archiviazione.

Sotto accusa gli ex amministratori unici Giulio Di Matteo, Luca Frigerio e Lorenzo Sommo e gli ex sindaci Fabrizio Brunello, Jean Paul Zanini e Laura Filetti.

 

 

redazione

 

 

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it