.

Valuta, sigari di contrabbando e armi sequestrati al confine con la Svizzera

 

sequestriAOSTA. Ci sono anche sigari, una mannaia e dell'hashish nell'elenco della merce sequestrata in questa prima parte del 2021 al Traforo del Gran San Bernardo dagli operatori delle dogane insieme alla guardia di finanza.

Nel corso dei controlli sul traffico di passaggio tra l'Italia e la Svizzera i funzionari hanno scoperto dall'inizio dell'anno 35mila euro di valuta non dichiarata nascosta tra bagagli, vestiti e all'interno delle vetture. Tutti i trasgressori una volta individuati hanno deciso di pagare la sanzione amministrativa minima sul posto.

In alcuni casi però le contestazioni non si sono limitate alla valuta non dichiarata. Infatti controllando i mezzi in transito funzionari e finanzieri hanno scoperto hashish, un centinaio di sigari di contrabbando, assegni senza luogo e data di emissione (poi assoggettati a imposta di bollo) e persino una mannaia. In quest'ultimo caso la persona è stata segnalata alla procura di Aosta.

 

M.C.

 

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it