.

Denuncia finto furto dell'iPhone per avere i soldi dell'assicurazione: denunciato

L'uomo aveva inscenato una rapina: i carabinieri di Aosta lo smascherano

 

carabinieriAOSTA. Ha inscenato il furto del suo smartphone per poter ottenere un rimborso e acquistare un modello più recente, ma i carabinieri lo scoprono. L'uomo adesso dovrà rispondere della falsa denuncia.

L'episodio risale allo scorso 2 marzo quando, come riferiscono i carabinieri di Aosta, l'uomo è andato alla stazione dei militari affermando di essere stato rapinato da due giovani a bordo di uno scooter che in corso Battaglione lo avevano avvicinato e minacciato con un coltello, obbligandolo a consegnare il suo smartphone, un iPhone 11 ProMax.

I militari, indagando sull'episodio, hanno scoperto che in realtà non c'era stata alcuna rapina, ma che l'uomo aveva trovato l'escamotage del furto per farsi rimborsare dall'assicurazione buona parte del valore del cellulare, acquistato a rate, e comprare in quel modo un modello più recente. L'uomo, davanti alle contestazioni, ha ammesso tutto e spiegato che in un secondo momento avrebbe segnalato il ritrovamento dell'iPhone rubato per poterlo rivendere. Nei suoi confronti sono scattate le accuse di simulazione di reato e procurato allarme, ma l'uomo dovrà anche far i conti con l'assicurazione del telefono.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it