.

Aosta, arrestato rapinatore feticista: era fuggito con la scarpa della vittima

L'episodio a marzo in pieno centro: fa cadere una donna e le ruba una décolleté

 

imgAOSTA. Un giovane valdostano è stato arrestato dalla polizia con l'accusa di aver cercato di rapinare una donna in pieno centro ad Aosta e di averle rubato una scarpa décolleté. Agli agenti il rapinatore "feticista" ha spiegato: era stato attirato proprio dalle scarpe col tacco.

L'episodio risale allo scorso mese. Secondo quanto ricostruito il giovane ha preso di mira la donna, o meglio le sue scarpe, e l'ha avvicinata con una scusa banale. A quel punto l'ha afferrata ad una caviglia facendola cadere a terra cercando poi di sfilarle un anello con diamante. Però era giorno e c'erano altri passanti attirati dalle urla della donna. Così il giovane ha rinunciato all'anello, ma non alla décolleté che si è portato via nella fuga.

Grazie alla descrizione fornita gli investigatori hanno ricostruito il percorso seguito dal rapinatore e lo hanno individuato. Agli agenti il venticinquenne ha detto di aver notato le scarpe della ragazza e di aver deciso d'istinto di seguirla per impossessarsene.

Considerate "le modalità violente dell’aggressione - spiega la Questura di Aosta -, aggravate dall’incapacità di trattenere i propri impulsi, finalizzati anche a soddisfare istinti di natura sessuale, nonché dall’elevata possibilità di reiterazione di condotte analoghe, l’uomo è stato arrestato in esecuzione della misura cautelare degli arresti domiciliari". 

 

 

Marco Camilli

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it