.

Operazione contro la 'ndrangheta a Catanzaro, arrestata anche un'avvocata di Aosta

Ordinanza di custodia cautelare per 19 soggetti nel Catanzarese e ad Aosta, Arezzo e Cosenza

 

carabinieriAOSTA. Un'avvocata di Aosta è stata arrestata nell'ambito di una operazione della Dda contro la 'ndrangheta che coinvolge altri diciotto persone ritenute vicine alla cosca Bagalà.

Le accuse a vario titolo riguardano reati di associazione di tipo mafioso, concorso esterno in associazione mafiosa, scambio elettorale politico-mafioso, estorsione, corruzione, rivelazione di segreti d'ufficio, turbativa d'asta, intestazione fittizia di beni.

L'operazione è partita da Catanzaro. Gli arresti compiuti dai carabinieri in esecuzione di un'ordinanza di misura cautelare emessa dal gip di Catanzaro sono iniziati questa mattina nei comuni di Lamezia Terme, Nocera Terinese, Falerna e Conflenti e ad Aosta, Arezzo e Cosenza. Sette soggetti sono finiti in carcere, dieci agli arresti domiciliari mentre per altre due sono scattate misure interdittive del divieto di contrattare con la pubblica amministrazione e di rivestire uffici direttivi delle persone giuridiche.

Tra le persone ai domiciliari c'è l'avvocato Maria Rita Bagalà, 52 anni, residente ad Aosta.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it