.

Verso l'archiviazione l'indagine sulle morti per Covid-19 nelle case di riposo

Il fascicolo per epidemia colposa e omicidio colposo riguarda 13 indagati

 

Rifugio Père Laurent


AOSTA. La procura di Aosta ha concluso la fase preliminare di indagine sulle morti nelle case di riposo valdostane durante la prima ondata del Covid-19.

Il pm Pizzato ha proposto al gip l'archiviazione nei confronti dei tredici indagati, quasi tutti responsabili o direttori di strutture per anziani o comunità di recupero di Antey-Saint-André, Aosta, Brusson, Doues e Saint-Vincent in cui si verificarono decessi per Covid-19 durante la primavera 2020.

Le ipotesi di reato sono epidemia colposa e omicidio colposo.

 

 

redazione

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it