.

Musica, balli e niente mascherine: a Cervinia chiuso un locale

Dopo un controllo della polizia nei pressi delle piste da sci

 

fotogramma

La questura  di Aosta ha chiuso un locale sulle piste da sci di Cervinia per non aver rispettato le misure in vigore contro la diffusione del Covid-19.

Da un controllo compiuto nei giorni scorsi dalla polizia sono emerse alcune violazioni, in particolare la «presenza di numerose persone» che «ballavano a stretto contatto fisico, consumando alimenti e bevande, senza indossare i dispositivi di protezione individuale, né rispettando la necessaria distanza interpersonale».

Il gestore multato (la violazione gli costerà da 400 a 1000 euro) «oltre a non impedire quanto descritto, continuava a diffondere musica ad alto volume mediante l’impianto audio installato nel dehors del locale stesso». Per il locale è scattata la chiusura temporanea per cinque giorni.



M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it