.

Trasporto scolastico a Saint-Pierre, quattro assolti dal gup di Aosta

Accuse di abuso d'ufficio e subappalto non autorizzato. «Il fatto non sussiste»

 

Municipio di Saint-Pierre

Il gup di Aosta Davide Paladino ha assolto i quattro imputati nel processo sull'affidamento del servizio scolastico del Comune di Saint-Pierre. I reati contestati erano di concorso in abuso d'ufficio e subappalto non autorizzato.

Sotto accusa nel processo con rito abbreviato erano l'ex segretario comunale Osvaldo Chabod di 60 anni, l'amministratore di due società di trasporti Salvatore Addario, 50 anni, e i titolari di aziende di noleggio trasporti Patrick Parleaz, trentaseienne di Saint-Pierre, e Gabriele Sanlorenzo, 44 anni di Courmayeur. Il pm aveva chiesto condanne da un massimo di quattordici a un minimo di otto mesi di reclusione. Il gup ha stabilito invece l'assoluzione «perché il fatto non sussiste».

L'affidamento del servizio di trasporto scolastico era stato anche al centro del processo Geenna sulle infiltrazioni della 'ndrangheta in Valle d'Aosta (nessuno dei quattro assolti è stato coinvolto in quel processo) ed era stato citato nella relazione della commissione di accertamento sui condizionamenti nel Comune di Saint-Pierre, poi sciolto e commissariato per infiltrazioni di stampo mafioso.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it