.

Morto don Ferruccio Brunod, per tanti anni parroco di Aymavilles e Santo Stefano

Il sacerdote originario di Nus aveva 84 anni. Fu anche vicario generale del vescovo di Aosta

 

don Ferruccio Brunod

È morto all'età di 84 anni don Ferruccio Brunod, già vicario generale del Vescovo di Aosta e per molti anni parroco a Santo Stefano di Aosta e Aymavilles. Da alcuni giorni era ricoverato all'ospedale Beauregard.

Nato a Nus e ordinato sacerdote nel 1962, fu anche vicario parrocchiale a Courmayeur, parroco di Saint-Oyen dal 1965 al 1970 e in seguito, per un anno, direttore spirituale del Seminario maggiore di Aosta. Fu quindi trasferito alla parrocchia di Santo Stefano dove rimase fino alla primavera 2003 per poi iniziare il suo incarico di parroco di Aymavilles per i successivi tredici anni. Qui il sacerdote si dedicò al restauro della chiesa e della casa parrocchiale. Contemporaneamente don Ferruccio fu anche parroco di Introd e di Rhêmes-Notre-Dame.

Nel 2016 il ritiro al Priorato di Saint-Pierre per motivi di salute. 

I funerali di don Ferruccio Brunod, presieduti dal vescovo mons. Franco Lovignana, saranno celebrati martedì alle ore 15 in Cattedrale ad Aosta. La salma sarà tumulata nel cimitero di Aymavilles, come da sua richiesta. Oggi alle 20 nella chiesa parrocchiale di Aymavilles sarà recitato il Rosario.

 

 

E.G.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it