.

Ingerisce la droga per evitare le manette: 28enne arrestato a Châtillon

Sorpreso dai carabinieri a vendere crack nei pressi della stazione

 

Carabinieri

Un ventottenne nordafricano è stato arrestato mercoledì scorso dai carabinieri per spaccio. I militari della stazione di Châtillon / Saint-Vincent lo hanno sorpreso nei pressi della stazione ferroviaria di Châtillon mentre cedeva una dose di crack a un cliente italiano.

Il ventottenne - riferiscono i carabinieri - aveva con sé altra droga suddivisa in diversi involucri. Per tentare di eludere il controllo ne ha anche ingerito una parte, ma non è servito per evitare le manette. Ora si trova in carcere a Brissogne in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it