.

Pressioni sul concorso per chirurghi, assolto primario

Era accusato di tentata concussione. 'Il fatto non sussiste'

 

Tribunale di Aosta

Paolo Millo, primario di chirurgia generale all'ospedale di Aosta, è stato assolto dall'accusa di tentata concussione relativa a un concorso di assunzione. Al termine del processo con rito abbreviato il gup ha respinto la richiesta della procura di condanna a un anno di reclusione.

L'accusa riteneva che Millo avesse convinto un candidato all'assunzione giunto ai primi posti della graduatoria finale a rinunciare per favorire un altro medico. Secondo il gup invece "il fatto non sussiste".

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it