.

Furto di preziosi in aeroporto, Pirovano a giudizio a Torino

I fatti contestati risalgono all'estate 2019

 

fotogramma

Apparirà davanti al giudice di Torino il prossimo mese di settembre Monica Pirovano, 57 anni, accusata di aver rubato dei preziosi all'aeroporto Caselle.

La manager ex presidente di Confidustria Aosta, attuale direttore generale di CAS, fu denunciata per furto nel 2019 con l'accusa di essersi impossessata di un orologio e un bracciale del valore di migliaia di euro di proprietà di un'altra viaggiatrice rimasti sul nastro trasportatore dello scalo torinese. Pirovano aveva poi affermato di averli presi con l'intento di riconsegnarli alla proprietaria o alla sicurezza dell'aeroporto. Orologio e bracciale furono ritrovati nel corso di una perquisizione domiciliare disposta nei confronti della manager dalla procura di Torino anche sulla base delle registrazioni delle telecamere dello scalo torinese.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2021 Aostaoggi.it