Lasciano il figlio minore in auto per giocare alle slot: denunciati i genitori

Il bambino piangeva ed è stato notato da poliziotti liberi dal servizio. Denunciata coppia di cinesi

 

Polizia di Aosta

Lasciano il figlio minore in auto e vanno a giocare alle slot: una coppia di cittadini cinesi è stata denunciata dalla polizia di Aosta con l'accusa di abbandono di minore.

Il fatto è accaduto nei giorni scorsi. Personale della Polizia Stradale di Aosta, liberi dal servizio, passando nella zona di un noto locale di intrattenimento e giochi ha notato un bambino in tenerissima età che urlava e piangeva all'interno di un'auto lasciata in sosta nell’area parcheggio del locale.

Dopo una rapida ricerca, gli Agenti hanno individuato i genitori all’interno del locale: stavano giocando al video poker.

Visionando i filmati delle telecamere della sicurezza gli agenti hanno ricostruito i movimenti dei genitori e il tempo in cui il bambino è stato lasciato da solo. Dai video è emersa «in modo chiaro la colpevolezza dei due coniugi», spiega la Questura di Aosta.

 

 

M.C.

 

 

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2022 Aostaoggi.it