Tenta di rubare vestiti, denunciata dalla polizia di Aosta

La donna potrebbe essere espulsa

AOSTA. Una donna di 36 anni, C.M., residente ad Aosta è stata denunciata dalla polizia per furto aggravata ai danni di un noto esercizio commerciale del centro.

Gli addetti alla vigilanza l'hanno segnalata agli agenti in quanto si era impossessata di alcuni capi di abbigliamento, per sé e per il figlio, per un valore complessivo di 150 Euro. La donna aveva tra l'altro tolto l'etichetta ai vestiti, ma non la placchetta antitaccheggio e infatti all'uscita le barriere antifurto hanno rilevato i dispositivi di sicurezza.

La trentaseienne, cittadina camerunense, rischia adesso l'espulsione.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it