Tentata violenza in stazione, divieto di dimora per un ventiseienne

 

Il provvedimento è scattato nei confronti di Abderrahim Chakir

Stazione-binariox300AOSTA. E' stato eseguito ieri un provvedimento di divieto di dimora in Valle d'Aosta nei confronti di un giovane di 26 anni, Abderrahim Chakir, accusato di tentata violenza sessuale nei confronti di una minore aostana.

Come spiega la questura, la misura cautelare è scattata dopo la segnalazione della ragazza che aveva denunciato di aver subito un'aggressione mentre attendeva il treno alla stazione. Chakir l'avrebbe strattonata tentando di portarla in un luogo appartato per poi abusare di lei. La ragazza ha urlato facendo allontanare il ventiseienne e si è poi rivolta al personale delle Ferrovie.

Alle indagini hanno partecipato gli agenti della squadra mobile e la Polfer.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it