Costi della politica, udienza rinviata per Stella Alpina

 

Stamane ad Aosta l'udienza davanti al gup

AOSTA. E' durata una decina di minuti l'udienza ad Aosta del processo sui costi della politica per i membri della Stella Alpina. La difesa ha depositato alcuni documenti e chiesto un rinvio per poter esaminare quanto presentato dalla procura nei giorni scorsi e il gup Giuseppe Colazingari ha rinviato l'udienza al 15 aprile.

Al presidente del Consiglio regionale Marco Viérin, al consigliere André Lanièce ed all'ex consigliere Dario Comé la Procura ha contestato il peculato perché avrebbero versato su propri conti correnti, nella passata legislatura, 138.600 euro dal conto del gruppo consiliare con assegni.

Il processo riguardava anche l'ex capogruppo Francesco Salzone che a luglio ha patteggiato un anno di reclusione (pena sospesa) e restituito 98.100 euro contestati.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it