Ruba in chiese e negozi di Aosta, 40enne denunciata dai carabinieri

L'aostana è accusata di decine di furti

carabinieri5AOSTA. Una quarantenne aostana pregiudicata, Monica S., è stata denunciata dai carabinieri per una serie di furti commessi in luoghi sacri e negozi. La donna, spiegano i carabinieri, rubava i soldi per le offerte nelle chiese di Aosta oppure entrava negli esercizi commerciali (soprattutto bar e negozi) e infilava le mani nelle borsette rubando i portafogli di commesse e clienti distratte.

L'aostana è stata immortalata dalle telecamere di sorveglianza dei negozi e delle chiese e deve rispondere di decine di furti commessi in pochi mesi. L'accusa è furto aggravato.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it