Shot di superalcolici a minorenni: polizia di Aosta sanzione un locale

 

I controlli continuano su tutto il territorio regionale

alcol-giovaniAOSTA. Rischia una sanzione amministrativa da 250 a 1000 euro il gestore del locale notturno della plaine sorpreso a vendere alcolici ai minorenni. La scoperta è stata fatta dalla polizia di Aosta nel corso di uno dei controlli ad hoc effettuati dagli agenti. Nel locale in questione sono stati trovati tre ragazzi con meno di 18 anni che bevevano degli "shottini" di superalcolici. Se i tre avessero avuto meno di 16 anni, per il gestore sarebbe scattata la denuncia penale.

"I controlli negli esercizi pubblici proseguiranno sistematicamente in tutto il territorio regionale" avvisa la Questura aostana. In caso di recidiva è previsto il raddoppio della sanzione la possibilità di chiudere il locale per massimo tre mesi.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it