Scivola per 50 metri, alpinista canadese recuperato sul Monte Rosa

 

Insieme ad un connazionale illeso

Elicottero-soccorsoAOSTA. Un alpinista canadese è rimasto ferito cadendo per una cinquantina di metri sul massiccio del Monte Rosa.

Nonostante le condizioni meteo tutt'altro che ottimali, l'uomo è stato recuperato nel tardo pomeriggio di ieri insieme ad un connazionale dall'elisoccorso sul Corno Nero, a oltre 4000 metri di quota, dopo l'incidente avvenuto durante la discesa lungo la via "normale".

L'alpinista illeso è stato condotto al rifugio Mantova mentre il secondo è stato visitato al Pronto soccorso ad Aosta. Le sue condizioni non sembrano destare particolare preoccupazione.redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it