Due dirigenti comunali di Aosta condannati dalla Corte dei Conti

 

Per un risarcimento disposto a favore di un privato

AOSTA. Due dirigenti comunali di Aosta sono stati condannati dalla Corte dei conti al pagamento di circa 16mila euro per un danno risarcito dal Comune ad un privato durante l'amministrazione Grimod tra 2000 e 2005. Loris Minelli e Graziella Benzoni dovranno pagare rispettivamente 12.754 e 3.644 euro.

Il danno contestato ammontava a oltre 56mila euro, pari al risarcimento (poi rivalutato) disposto dal Tribunale a favore del privato che per "negligenza" del Comune non ottenne un contributo regionale sulla ristrutturazione di immobili.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it