Ginecologo di Aosta condannato dalla Corte dei Conti

 

Per un parto cesareo. Assolto l'ex primario

AOSTA. Dovrà pagare un risarcimento di cinquemila euro Mauro Paillex, ginecologo dell'Ausl valdostana condannato dalla Corte dei Conti per un parto cesareo in cui non fu somministrato un antibiotico. A seguito dell'operazione la madre non potè più avere figli.

La Corte ha invece assolto l'ex primario Giuseppe Cannizzo.

Per quest'ultimo la procura aveva chiesto un risarcimento di 35.000 euro mentre per Paillex la richiesta era di 70.000 euro. Vista la "complessità della vicenda in esame" i giudici hanno notevolmente ridotto la somma da risarcire.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it