Non dichiara orologio di lusso ai doganieri: denunciato inglese

 

L'orologio da 45.000 Euro è stato sequestrato

guardia-finanza1x250AOSTA. Un cittadino inglese è stato denunciato per contrabbando e evasione dell'Iva per non aver dichiarato un orologio di lusso acquistato il giorno stesso in Svizzera. L'uomo con il Patek Philippe al polso, del valore di circa 41.000 Euro, è stato fermato dai doganieri e dalla Guardia di finanza a bordo di una Rolls Royce all'imbocco del traforo del Gran San Bernardo mentre si dirigeva in Italia.

La confezione dell'orologio - poi sequstrato - era stata trovata nel bagagliaio insieme alla fattura d'acquisto ed ai documenti della garanzia.

Un altro caso simile è avvenuto due settimane fa. L'uomo, un cittadino belga, aveva un Hublot del valore di 22.000 Euro circa.


C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it