REGIONALI   SPECIALE ELEZIONI  COMUNALI

Furto alla Pila Spa, i ladri rubano 10mila euro

 

Modus operandi simile a quello del colpo alla MonterosaSki

carabinieri3AOSTA. Ancora un furto ai danni di una società di impianti di risalita e ancora una cassaforte rubata. Questa volta i ladri hanno puntato alla Pila SpA e la notte scorsa si sono portati via circa 10.000 euro.

Le modalità del furto sono del tutto simili a quelle dell'episodio dei giorni scorsi alla MonterosaSki. I ladri hanno colpito la stazione della seggiovia a Chamolé e rubato 150 euro, poi hanno preso un Land Rover della Pila SpA e si sono allontanati dopo essersi "occupati" della cassaforte pesante circa 400 chili.

Nel precedente furto è stato trovato prima il pick up utilizzando dai ladri per fuggire, sotto un cavalcavia dell'autostrada a Montjovet, e poi la cassaforte abbandonata ad Ayas, poco lontano dagli uffici della MonterosaSki.

Su entrambi i "colpi" indagano i carabinieri. La speranza è che le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti sia ad Ayas sia a Pila possano fornire qualche indizio utile.

 

C.R.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it