Aosta, 17enne denunciato per furto tenta fuga da Questura saltando da finestra

 

Non si era accorto del "salto" di 5 metri: afferrato e portato in salvo dagli agenti

Questura-retroAOSTA. Tenta di scappare dalla Questura saltando fuori dalla finestra senza accorgersi che questa si trovava a 5 metri di altezza dal suolo. E' stata la prontezza di riflessi degli agenti ad impedire al diciassettenne di ferirsi.

L'episodio è riferito dalla Questura. Il ragazzo, L.T., di origine tunisina, era stato denunciato lo scorso lunedì pomeriggio per il furto di una bicicletta nella zona della Cattedrale di Aosta. Gli agenti sono intervenuti su segnalazione di una negoziante che lo aveva visto armeggiare con il lucchetto della bici e il ragazzo, appena visti i poliziotti, è scappato attraverso le vie del centro ma è stato velocemente fermato e poi identificato.

Portato in Questura per formalizzare la denuncia per furto aggravato e raggiunto dal padre, trovandosi in forte stato di alterazione ha di nuovo provato a scappare sapendo di trovarsi in un ufficio al piano terra. In realtà la finestra dava sul cortile interno della struttura e su un cavedio profondo 5 metri. E' stato afferrato per le caviglie dagli agenti e riportato nella stanza, ma considerato che era ancora molto agitato è stato accompagnato insieme al padre al pronto soccorso per le cure del caso.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it