Omicidio Milliery, il processo sarà a porte chiuse

 

La difesa di Osmany Lugo Perez ha chiesto il rito abbreviato condizionato

AOSTA. Sarà celebrato a porte chiuse il processo a carico di Osmany Lugo Perez, il cubano di 34 anni accusato di aver ucciso Elio Milliery, 78 anni, lo scorso maggio a La Salle. Il legale difensore, Davide Meloni, ha depositato un'istanza per il rito abbreviato, che prevede la riduzione automatica di un terzo della pena, condizionata da un'integrazione probatoria.

Osmany Lugo Perez è stato arrestato poco dopo il delitto che, secondo la ricostruzione degli inquirenti, è maturato per questioni di gelosia al culmine di una violenta lite. Milliery è stato ucciso a coltellate e l'arma del delitto non è stata ritrovata.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it