.

Passista ivoriano arrestato per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

AOSTA. Un passista ivoriano di 46 anni, Jean Baptiste N'Guessan, è stato arrestato dalla polizia di frontiera al traforo del Monte Bianco per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. L'uomo è stato scoperto dalle autorità francesi a trasportare un connazionale di 24 anni ed un camerunense di 50 entrambi con documenti falsi a bordo della sua Citroën. Tutti e tre sono stati respinti in Italia ed anche denunciati.

Il tribunale di Aosta ha confermato l'arresto di N'Guessan disponendo inoltre l'obbligo di dimora nel Comune di residenza.

 

redazione

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it