Vende on line smarphone rubato ad Aosta: due denunce

 

Nei guai un romeno di 33 anni ed un aostano di 21

AOSTA. Due persone sono state denunciate a piede libero dalla polizia di Aosta per la compravendita on line di uno smartphone.

Il telefono era stato rubato in un'area verde la scorsa settimana e messo in vendita su un noto sito di annunci on line al prezzo di 200 euro. L'apparecchio è così passato dalle mani di T.G., 33 anni di origini romene, a quelle di S.F., aostano di 21 anni, che ha risposto all'annuncio. Il primo dovrà rispondere di furto mentre il secondo è stato denunciato per incauto acquisto.

 

redazione

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it