.

Ruba portafogli in camera mortuaria, polizia di Aosta denuncia 64enne

AOSTA. E' accusata di aver rubato dei portafogli durante una veglia funebre la valdostana di 64 anni che la polizia ha denunciato per furto.

I fatti, spiega la Questura, risalgono a maggio. La donna è entrata nella camera mortuaria dell'ospedale Parini di Aosta e ha approfittato del momento delicato per impossessarsi di alcuni portafogli custoditi nelle borsette delle parenti di un defunto. La 64enne è poi andata nelle toilettes per prelevare i contanti e disfarsi del resto.

Grazie anche alle immagini della videosorveglianza della camera mortuaria la polizia è riuscita a ricostruire la dinamica dei fatti ed è risalita all'identità della donna che tra l'altro, qualche giorno dopo, era tornata nella camera mortuaria.

Di fronte agli agenti la donna ha ammesso i fatti.

 

redazione

Pin It

Articoli più letti su Aostaoggi.it

© 2020 Aostaoggi.it