Ricercato, si nascondeva sotto il letto di un connazionale: arrestato

 

Il 26enne, condannato per furto di cellulari commesso ad Aosta, si era avvolto in un tappeto

AOSTA. Doveva scontare una condanna per un furto di cellulari avvenuto ad Aosta nel 2012 e risultava latitante da un anno. Silvio Brienzeiu, 26 anni, cittadino romeno, si nascondeva sotto il letto di un connazionale ristretto ai domiciliari.

I carabinieri di Torino lo hanno trovato mentre indagavano sulla presunta violazione degli obblighi imposti al connazionale. Nel corso degli accertamenti hanno scoperto il ventiseienne che, cercando di evitare i militari, si era nascosto avvolgendosi in un tappeto sotto il letto.

Il giovane è stato arrestato.

 

M.C.

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it