Valsavarenche, alpinista travolto da scarica di massi

 

L'uomo è stato recuperato dal soccorso alpino e dai vigili del fuoco

soccorso-alpino25lug16x550

VALSAVARENCHE. Un alpinista tedesco di 52 anni è stato travolto da una scarica di massi questa mattina in Valsavarenche. L'incidente è avvenuto sotto la Becca Tresenda, nella zona tra la vetta e il rifugio Vittorio Emanuele II, a circa 3.100 metri di quota.

Come riferisce la Centrale unica del soccorso, l'uomo è rimasto bloccato a causa di un masso ed è stato liberato dalle guide del soccorso alpino valdostano e da una squadra dei vigili del fuoco che hanno raggiunto la zona in elicottero insieme al medico del 118. L'intervento si è concluso intorno alle 12.35.

L'alpinista è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Parini, ad Aosta, per essere sottoposto alle cure del caso.

 

Marco Camilli

Pin It
© 2020 Aostaoggi.it